fbpx

Cosa dice la letteratura scientifica in materia di Cervicalgia Meccanica

  • 18 Ottobre 2015

In questo studio, alla cui realizzazione ha collaborato anche un membro di Fisio Care, si revisiona la letteratura scientifica degli ultimi anni in materia di CERVICALGIA MECCANICA.
Semplificando possiamo dire che:
1. Spesso, nei pazienti con cervicalgia, sono presenti anomalie del sistema neuro-muscolare come: modificazioni del metabolismo intra-cellulare, attività anomala del Sistema Nervoso Autonomo, deficit di forza e resistenza muscolare a carico dei muscoli profondi (“stabilizzatori”), ecc.
2. E’ stato ormai ampiamente dimostrato che questa condizione, che colpisce i muscoli della regione cervicale, concorre all’insorgenza, al mantenimento ed alla recidiva della cervicalgia.
3. La letteratura scientifica ci fornisce una forte prova di efficacia che l’esercizio terapeutico specifico, in combinazione alla mobilizzazione o manipolazione, migliori il dolore, la funzione neuro-muscolare e la disabilità a medio e lungo termine in pazienti con cervicalgia subacuta o cronica.

 

SCRIVI PER INFORMAZIONI O PER PRENOTARE UNA CONSULENZA

Nome e Cognome (richiesto)

Numero di telefono (richiesto)

Indirizzo Email (richiesto)

Dov'è il tuo problema?

Descrivi il tuo problema o la tua richiesta